Atalanta

Dramè: “Io cancellato da Gasperini. Ora voglio giocare in Francia”

Atalanta

Dramè parla dell’Atalanta dopo esser andato via la scorsa estate:”Accusato di non impegnarmi per recuperare dopo l’infortunio, non è vero. Gasperini ha fatto le sue scelte, io gli ho detto che non era vero che non mi impegnavo per rientrare dall’infortunio, sarei stato un autolesionista”

Sulla partita Spal-Atalanta dice:”Vince l’Atalanta 2-1. Non credo che i giocatori dell’Atalanta si faranno influenzare dal nuovo stadio , il loro pubblico mi ha sorpreso, è molto legato alla squadra”. Sul futuro invece: “Vorrei continuare a giocare, in Italia oppure in Francia”

 

Leggi anche