Atalanta

Mercato Atalanta — Gosens apre alla cessione per un club di Bundesliga

Atalanta

Robin Gosens potrebbe salutare Bergamo in estate: l’esterno dell’Atalanta andrebbe volentieri in Bundesliga al Borussia Dortmund 

È uno dei nomi caldi per il prossimo mercato quello di Robin Gosens. L’esterno dell’Atalanta si sta confermando su livelli incredibili e sta attirando l’interesse di mezza Europa. Ad alimentare le voci che vedono in questa estate quella dell’addio all’Atalanta sono arrivate le parole del giocatore, che ha aperto a una squadra specifica.

A ventisette anni, da compiere a luglio, l’esterno tedesco di origini olandesi si sta dimostrando essere uno dei migliori nel suo ruolo. Nove goal e sei assist in ventisette presenze in Serie A quest’anno, numeri straordinari per il giocatore che potrebbe migliorare il record della scorsa stagione.

Un’esplosione, quella con Gasperini, che ha attirato ovviamente l’interesse di tanti top club europei, ma anche della nazionale tedesca. Gosens spera ora quindi in una convocazione agli Europei, cosa che darebbe ancora più visibilità al giocatore.

Le dichiarazioni del giocatore

Intervistato dall’agenzia di stampa tedesca Dpa, proprio sulla nazionale e sul suo futuro si è soffermato Robin Gosens. Oltre alla speranza di una convocazione, il giocatore dell’Atalanta ha anche aperto a una cessione verso un club in particolare. Di seguito le sue parole.

“Spero di essere convocato in nazionale per i prossimi Europei, sarebbe la notizia più bella per me. Dopo essermi espresso contro la Superlega mi sono arrivati così tanti messaggi su Instagram che non sono riuscito ad aprire il mio account. Nonostante le critiche, però, resto della mia opinione. Un futuro al Borussia Dortmund? Domanda difficile… Se mi arrivasse davvero un’offerta per la prossima stagione, sicuramente ci penserei. È una questione di ambizioni, un giorno sogno di giocare in Bundesliga”.

Le pretendenti 

Valutato da Transfermarkt 35 milioni, Gosens ha il contratto in scadenza nel 2022. Anche per questo, per evitare il rischio di perderlo a zero l’anno prossimo, l’Atalanta potrebbe vedersi costretta a cedere il giocatore. 

In Italia Gosens piace alla Juve e soprattutto all’Inter, con Conte che stima tantissimo il giocatore. Dalla Premier arriva poi il gradimento di tutte le big, con il Manchester City di Guardiola in prima fila. Ma il giocatore sogna il rientro in Germania: dopo essere stato vicino allo Schalke in passato, ora apre al Borussia Dortmund, che potrebbe valutare l’avance.

È ancora presto per dare una risposta definitiva su quello che sarà il suo futuro, ma di certo quella del tedesco sarà un’estate infuocata.

Leggi anche