Calciomercato Inter – Due cessioni argentine per una squadra da scudetto

Un altro tesoretto non indifferente arriverà dal riscatto di Icardi da parte del Psg, si parte da un minimo di 70 milioni che diventerebbero 85 qualora si concretizzasse la successiva cessione alla Juventus. Se a queste due colossali operazioni dovessero aggiungersi, come sembra, i riscatti di Perisic (20), Joao Mario (20) e le cessioni di Nainggolan (20) e Vecino (25), Marotta avrebbe a disposizione circa 250 milioni da investire in 5 titolari: 2 attaccanti, due esterni e un centrocampista di fama mondiale. In Spagna non escludono un futuro nerazzurro per Messi <<<VAI ALL’ARTICOLO