Calciomercato Lazio – Entro il 30 giugno si chiude per Kumbulla

La richiesta di 30-35 milioni da parte del patron Setti, paradossalmente ha favorito i capitolini, allontanando le altre pretendenti (Inter e Juventus), spaventate dal costo eccessivo del cartellino per un classe 2000 al primo anno di Serie A. La notizia positiva è che la società scaligera ha aperto ad un pagamento tramite cash (20 milioni) più alcune contropartite tecniche. La preferita del tecnico Juric è il giovane Lombardi, che farà ritorno a Formello dal prestito alla Salernitana. All’esterno viterbese, però, la Lazio dovrebbe aggiungere uno fra Berisha,  Dziczek o Kiyine. Scartate le ipotesi Wallace e Durmisi dal club veneto. L’idea di Tare e Lotito sarebbe quella di chiudere l’affare nei prossimi giorni, in modo da bruciare la concorrenza e da mettere a bilancio prima del 30 giugno l’acquisto di Kumbulla. Psg rassegnato per Milinkovic? Neanche per sogno >>>VAI ALLA NOTIZIA<<<