Calciomercato Lazio – Un poker di acquisti per la Champions

DIFESA – Il preferito resta Marash Kumbulla, esploso in questa stagione con la maglia del Verona. Costa 30 milioni di euro, la concorrenza è foltissima. Si va dalle big italiane (Juve, Inter e Napoli) a quelle europee (Chelsea e Borussia Dortmund), ma la Lazio ha il gradimento del calciatore e l’amico Strakosha può essere un’arma in più per convincerlo.

ESTERNO – Serve come il pane un esterno sinistro che sia in grado di sostituire Lulic già dal prossimo anno. I candidati principali sono Philipp Max dell’Amburgo e Aaron Hickey dell’Hearts.

ATTACCO – Il nuovo centravanti della Lazio dovrebbe essere Luis Suarez del Watford. I contatti con la famiglia Pozzo sono assidui, i biancocelesti hanno messo sul piatto 15 milioni di euro. La fumata bianca è vicina.

LA STELLA – Il colpo di grido può assumere le sembianze di Florentino Luis del Benfica. Il centrocampista portoghese ha una clausola da 120 milioni, ma più realisticamente la sua valutazione si aggira sui 30 milioni. Attenzione al Milan che è da tempo sul classe 1999. Raiola può portare nella capitale il nuovo Pogba <<<VAI ALL’ARTICOLO