Juventus
Calciomercato

Calciomercato, Allegri dice sì a un clamoroso ritorno in bianconero

Juventus Calciomercato

La Juventus sta tentando un’operazione a sorpresa per la prossima stagione. Dopo il sì di Allegri si pensa al grande ritorno

La stagione che si è appena conclusa è stato in chiaro scuro per quanto riguarda la Juventus. Da due stagioni, il caos sta facendo un po’ da padrone in casa bianconera. Qualche giorno fa è arrivato pure il cambio in panchina con l’addio di Andrea Pirlo e il ritorno di Massimiliano Allegri.

Massimiliano Allegri parte seconda

A volte si dice che c’è il rischio che i ritorni possano essere delle minestre riscaldate utili soltanto a rovinare l’immagine della persona in questione. Alla Juventus, invece, il più delle volte non è così. Gianluigi Buffon ne è l’esempio più lampante, ma anche i ritorni di Marcello Lippi e quello di Trapattoni, tornando indietro nel tempo, furono pieni di vittorie e di prove convincenti. Insomma, ciò che per gli altri è minestra riscaldata, per la Juventus sembra essere garanzia assoluta.

Incontro di mercato

Nella giornata di oggi, ci sarà un incontro di mercato tra Massimiliano Allegri e Federico Cherubini. All’incontro sarà presente pure il presidente bianconero Andrea Agnelli. Una presenza, la sua, che sta a significare l’importanza di fare un punto dettagliato per pianificare la prossima stagione. Dal mercato dovranno arrivare un centrocampista e un attaccante. A proposito di centrocampisti, si parlerà anche di un’operazione che sembra difficile, ma tuttavia non impossibile.

C’è la volontà di tornare a Torino

Dopo il ritorno di Massimiliano Allegri, potrebbe esserci un altro graditissimo ritorno. E non si tratta di Paul Pogba. Secondo Tuttosport Miralem Pjanic vorrebbe fare ritorno alla Juventus. Il bosniaco, come da noi riportato ieri, avrebbe già avuto anche un contatto telefonico con Massimiliano Allegri. Il Barcellona valuta il cartellino di “Mire” 42 milioni di euro. L’unica possibilità di rivedere il bosniaco in bianconero è un prestito con diritto di riscatto fissato ad una cifra più accessibile e dilazionato in più pagamenti. Sulle tracce del giocatore ex Roma sembra esserci anche l’Inter.

Leggi anche