Estero

Calciomercato estero – Barcellona; si cerca un difficilissimo rinnovo

Estero

I blaugrana hanno formulato una proposta di rinnovo. Il giocatore riflette. Su di lui le mire di un grande club europeo.

Calciomercato estero – Il rinnovo di Lionel messi col Barcellona non sembra essere più una chimera. Dopo gli attriti in estate vissuti col nuovo presidente blaugrana Joan Laporta, sembra esser tornato il sereno. L’asso argentino potrebbe quindi restare in Catalogna fino al giorno in cui appenderà gli scarpini al chiodo. La trattativa non sarà facile ma l’emittente televisiva catalana TV3 spiega i dettagli di quello che sarà l’ultimo rinnovo per la Pulce che presto compirà trentaquattro anni. L’agente riceverà presto la proposta che esaminerà poi assieme al suo assistito.

I dettagli del rinnovo

Questa volta non si parla di rinnovi faraonici. I conti del Barcellona sono disastrati e il club deve cominciare ad adottare una politica dettata al risparmio. Stando ai media spagnoli, a Messi sarà proposto un rinnovo biennale a ingaggio dimezzato. Al termine dei due anni sarà lasciato libero di chiudere la carriera in un club americano. L’Inter Miami di David Beckam avrebbe già contattato l’argentino che però scelse di restare in Spagna. Questa volta sarebbe tranquillo di poter andare con la promessa di ritrovarsi, una volta appesi gli scarpini al chiodo, nei quadri dirigenziali blaugrana. Laporta vorrebbe fare di lui un ambasciatore per il club catalano al pari di Javier Zanetti con l’Inter.

Insidie francesi

Una volta che il rinnovo sarà offerto, spetterà al calciatore fare la sua scelta. Al momento sembra che la proposta sia di gradimento per il numero dieci. Ma c’è una forte insidia proveniente dalla Francia. Il Paris Saint Germain vorrebbe provare a portare Lionel Messi sugli Champs-Élysées. Il presidente Nasser Al Khelaifi offrirebbe all’argentino lo stesso stipendio che percepisce attualmente a Barcellona. Secondo TNT Sports Brasil, il dirigente qatariota avrebbe formulato un’offerta di un biennale con opzione per il terzo anno. Sarebbe la ciliegina sulla torta per i parigini che riproporrebbero il tandem Neymar-Messi. Difficile però che l’argentino si separi dai colori blaugrana.

Leggi anche