Estero

Calciomercato estero – L’Everton vuole Coutinho: pronti 40 milioni

Estero

Carlo Ancelotti vuole migliorare l’Everton in vista della prossima stagione. Per far si che questo accada a chiesto alla società dei rinforzi.

Philippe Coutinho è un obiettivo di mercato dell’Everton. La squadra londinese ha intenzione di rinforzare la rosa per il prossimo anno. La dirigenza è al lavoro in tal senso. Il compito di Carlo Ancelotti, da qui a fine stagione è quello di qualificarsi per le coppe. Lavoro arduo vista la posizione di classifica che occupa adesso. L’ultima sconfitta contro l’Aston Villa pesa e non poco. Ha ridimensionato le ambizioni delle “Toffies”. Ora l’Europa League è l’obiettivo. Obiettivo che resta comunque difficile visto il nome e il blasone delle squadre che stanno davanti all’Everton in classifica.

“Le Toffies” fino a due mesi fa erano in piena lotta per la qualificazione alla prossima Champions League. Ora si trovano a più di 10 punti dal quarto posto. Calo vistoso quello della truppa di Carlo Ancelotti. La dirigenza londinese ha però piena fiducia nel tecnico italiano. Proprio per questo, lui sarà riconfermato e verrà fatto un mercato mirato al rinforzamento della squadra.

In tal senso, l’Everton ha messo gli occhi su Philippe Coutinho. Il giocatore brasiliano, scrive il “The Sun”, in estate potrebbe lasciare il Barcellona. Il 28enne nativo di Rio De Janeiro non sembra più rientrare nei piani del club catalano. Per lui si prospetterebbe quindi un ritorno a Londra. In passato, infatti, ha giocato nel Liverpool. Squadra dove è riuscito ad esprimersi al meglio. La sua miglior parentesi calcistica è stata proprio nella squadra allenata da Jurgen Klopp.

Il Barcellona, inoltre, ha bisogno di alleggerire il monte ingaggi. Coutinho è uno dei giocatori più pagati. L’Everton starebbe già studiando la proposta. 40 milioni cash al Barcellona è quello che dalle parti di Londra sarebbero pronti ad offrire al club “blaugrana”. Minusvalenza pesante visti i 120 milioni spesi per portarlo a Barcellona. Nelle prossime settimane ne sapremo sicuramente di più riguardo a questa possibile operazione di mercato.

Leggi anche