Estero

Calciomercato estero – Everton: Ancelotti vuole un difensore forte che gioca in Italia

Estero

L’Everton per la prossima stagione vuole rinforzare la propria squadra. Ancelotti vuole un nome su tutti.

La stagione 2020/21 dell’Everton è stata in chiaro scuro. Dopo un inizio molto promettente, il rendimento delle Toffies è andate poco a poco affievolendosi. Nonostante la quasi certezza che la squadra di Ancelotti per l’anno prossimo non si qualifichi a nessuna coppa europea, la società di Londra sembra decisa a continuare a dar fiducia all’allenatore italiano.

Sconfitta inaspettata

L’ultima sconfitta dell’Everton in Premier League è stata tanto inaspettata quanto deludente. La squadra allenata da Carlo Ancelotti ha infatti perso in casa contro lo Sheffield United ultimo e già matematicamente retrocesso in Championship ovvero la Serie B inglese.

Fiducia a Carletto

Nonostante il finale di stagione, la società inglese vuole continuare con Carlo Ancelotti anche per quanto riguarda la prossima stagione. Le parti sono già al lavoro per pianificare il futuro assieme. Ancelotti ha chiesto che dal mercato possa arrivare qualche rinforzo. L’allenatore italiano ha chiesto un giocatore su tutti. Lo ha già allenato quando era in Italia e per la difesa è uno dei migliori profili che il mercato propone. In estate si proverà sicuramente ad affondare il colpo.

Ecco di chi si tratta

Secondo Football Insider, Carlo Ancelotti avrebbe chiesto alla sua dirigenza di provare il colpo Kalidou Koulibaly. Il difensore in forza al Napoli sembra intenzionato a chiedere la cessione e Ancelotti lo vorrebbe portare in Inghilterra. I due hanno lavorato assieme a Napoli e la stima tra i due è reciproca.

Un’uscita per finanziare il colpo

Aurelio De Laurentiis chiede tanto per il suo difensore centrale. Motivo per il quale Carlo Ancelotti sarebbe disposto a privarsi di uno dei suoi giocatori. Si tratta di Mason Holgate, che Ancelotti vorrebbe sacrificare per arrivare a Kalidou Koulibaly considerato dal tecnico italiano un giocatore che può spostare gli equilibri. Staremo a vedere. Certo è che per l’Everton questo sarebbe un colpo da 90.

Leggi anche