Estero

Calciomercato estero – L’ultima idea del Tottenham per la panchina porta a…Simone Inzaghi

Estero

La panchina del Tottenham per quanto concerne la prossima stagione rimane ancora un rebus. Anche Simone Inzaghi è in lizza.

La Lazio quasi sicuramente rimarrà fuori dalla prossima Champions League. A Simone Inzaghi non è riuscita l’ennesima impresa. In 5 anni ha vinto 2 Supercoppe italiane e 1 Coppa Italia come allenatore della Lazio. Assolutamente ottimo come bottino. Arrivato dalla Primavera, inizialmente doveva soltanto essere un traghettatore. Dopo gli ottimi risultati conquistati, però, Claudio Lotito decise di confermarlo. E così si è arrivati fino ad oggi. In mezzo tanti alti e pochi, pochissimi bassi.

Lotito vorrebbe il rinnovo

Claudio Lotito è ben conscio di avere a che fare con un grande allenatore. Il suo obiettivo è quello di trattenere Simone Inzaghi ancora a Roma per almeno un altro anno. Ci sono stati tanti incontri per parlare di rinnovo ma ad ora non si è arrivati ad una soluzione. Inzaghi vorrebbe un contratto un po’ più ricco, rispetto a ciò che offre Lotito, in base ai risultati sportivi che otterrà nelle prossime stagioni.

Si inserisce il Tottenham

In tutto questo, il Tottenham sembra essersi inserito con forza su Simone Inzaghi per la prossima stagione. I bookmakers inglesi lo danno al Tottenham con le stesse probabilità di vedere Mourinho alla Roma. Mourinho però è già ufficialmente l’allenatore giallorosso. Alla fine l’unico deluso potrebbe rimanere Claudio Lotito. Il tira e molla tra il numero 1 della Lazio e Simone Inzaghi si è protratto per troppo tempo.

Giro di panchine

Se Inzaghi dovesse effettivamente accasarsi al Tottenham, ci sarebbe una sorta di effetto domino che prenderebbe in causa altri allenatori. Gattuso lascerà quasi sicuramente il Napoli. L’ex centrocampista del Milan sta prendendo tempo con la Fiorentina interessata proprio a Ringhio per capire meglio l’evolversi della situazione Simone Inzaghi. Tra due settimane ci saranno nuove news sul rinnovo tra Inzaghi e la Lazio. A quel punto si capirà meglio quali potranno essere gli accoppiamenti vincenti in vista della prossima stagione.

Leggi anche