Estero

Calciomercato estero – L’attaccante può restare un altro anno in Inghilterra

Estero

La punta sembra aver accettato la proposta di rinnovo giuntagli dal club. L’ultima firma della carriera.

Calciomercato estero – Edinson Cavani ed il Manchester United potrebbero restare ancora insieme il prossimo anno. Secondo quanto riporta ESPN, i Red Devils avrebbero offerto un prolungamento annuale di contratto per l’attaccante uruguagio. L’accordo sembra sia stato già trovato. Cavani dunque, rimarrà a Manchester anche la prossima stagione. Chissà che il sudamericano non abbia voluto festeggiare questo traguardo con la doppietta rifilata alla Roma nella semifinale d’andata di Europa League. L’ufficialità dell’accordo è prevista per la prossima settimana. Cavani a breve compirà trentaquattro anni. In questa stagione ha segnato dodici reti in più di trenta presenza e sta guidando i Red Devils verso la finale europea.

Soddisfatto Solskjaer

Il tecnico norvegese sembra soddisfatto per la riuscita della trattativa ma non ha ancora dichiarato nulla ai media. Al termine della sfida contro la Roma, l’allenatore si è soffermato proprio sull’attaccante uruguaiano. “Sto facendo di tutto per convincerlo a restare un altro anno. Sia lui che Pogbà sono giocatori straordinari. Gli ho fatto capire che Old Trafford non è così quando ci sono i tifosi. Spero di averlo convinto”, ha detto il coach in conferenza stampa. Pare che la sua missione sia destinata ad avere successo. L’attaccante vorrebbe però chiudere la carriera nella sua terra natia. Da qui la scelta di accettare un rinnovo solamente annuale.

Quanti goal!

Cavani ha cominciato a giocare a calcio nelle giovanili del Salto, cittadina nella quale è nato nel 1987. All’inizio del nuovo millennio si trasferisce al Danubio continuando la crescita per poi esordire in prima squadra nella stagione 2006/2007. Basta un solo anno per attirare le attenzione dei club europei e, ad anticipare tutti, arriva il Palermo di Maurizio Zamparini. In Sicilia, Cavani gioca tre stagioni segnando oltre trenta goal prima di emigrare verso Napoli. Nel 2013 lascia il Vesuvio e approda al Paris Saint Germain in Francia. Dopo sette stagioni e più di cento goal approda al Manchester United voluto proprio da Solskjaer.

Leggi anche