Estero

Calciomercato estero – Ufficiale: Lukasz Piszczek lascia il Borussia Dortmund

Estero

Dopo 11 anni Lukasz Piszczek duce addio al Borussia Dortmund. Per lui si profila un ritorno in patria.

Calciomercato estero – Lukasz Piszczek ha detto definitivamente addio al Borussia Dortmund. Il terzino destro polacco tornerà in patria ovvero in Polonia. Piszczek lascia i gialloneri dopo undici lunghi anni e 382 presenze, condite da 19 gol e 64 assist. Con il Borussia Dortmund il terzino destro polacco è stato molte volte capitano e nella sua lunga esperienza in terra tedesca ha vinto anche svariati titoli. Due volte ha alzato al cielo la Bundesliga, tre volte la coppa tedesca e tre volte la Supercoppa di Germania.

Celebrato nell’ultimo match

La strada che ha accomunato Lukasz Piszczek e il Borussia Dortmund è stata lunga e piena di gioie. Nell’ultimo match casalingo di Bundesliga, pochi giorni fa, è successa una cosa che sicuramente avrà fatto molto piacere al terzino destro polacco e chissà, magari gli avrà fatto scendere anche qualche piccola lacrima. In occasione della 38esima e ultima giornata di campionato, durante il match contro il Bayer Leverkusen, i tifosi gialloneri hanno esposto la sua maglia numero 26 in forma gigante per celebrarlo. Senza di lui il Borussia Dortmund perderà sicuramente molto. A livello di spogliatoio, ma anche in campo.

Ritorno in patria per lui

Il 35enne terzino destro ora farà il suo ritorno in patria. Giocherà in Polonia, ma non nella prima serie polacca. Bensì giocherà addirittura in quarta serie. E’ come se giocasse nella Serie D italiana. Una scelta di cuore quella di Lukasz Piszczek. La squadra con la quale giocherà si chiama LKS Goczalkowice-Zdroj, ovvero il club dove ha mosso i primi passi. Inoltre questo club appartiene al padre, o meglio, il padre è vicepresidente. Inoltre in squadra gioca pure il suo fratello maggiore Adam. Insomma, proprio una scelta di cuore quella di Lukasz Piszczek che così facendo potrà tornare a stare vicino a tutti i suoi famigliari dopo tanto tempo lontano da casa.

Leggi anche