Estero

News estere – Ufficiale: Mehdi Benatia dice addio all’Al Duhail

Estero

Il difensore marocchino ha detto ufficialmente addio al club quatariota. Il suo futuro potrebbe essere in Italia.

Mehdi Benatia e l’Al Duhail si dicono addio. Dopo un anno e mezzo passato insieme, le due strade si dividono.

Il ringraziamento del club quatariota

Ringraziamo Benatia per il periodo che ha trascorso con noi e nel quale ha contribuito notevolmente al raggiungimento dello Scudetto e del titolo di Sua Altezza, la Coppa dell’Emiro”. Così l’Al Duhail saluta il difensore centrale marocchino, il quale a fine contratto lascia così il Quatar.

Un passato di tutto rispetto

Mehdi Benatia può vantare delle esperienze di tutto rispetto. Dopo un inizio carriera passato in Francia, il difensore marocchino venne acquistato dall’Udinese per un milione e poco. Dopo tre stagioni in Friuli, fu la Roma a puntare su di lui. Complici delle prestazioni di altissimo livello, Soltanto un anno più tardi, il Bayern Monaco lo acquistò per poco meno di 30 milioni di euro. In terra tedesca il suo rendimento fu considerato al di sotto delle aspettative. Tornò così in Italia. La Juventus lo prese prima in prestito e poi lo riscattò dal Bayern Monaco per poco meno di 15 milioni. A Torino Benatia ha forse passato i suoi anni migliori contribuendo a vincere in lungo e in largo. Nel 2019 si trasferì in Quatar dove è rimasto fino ad ora.

L’Italia nel suo futuro?

Ora il difensore marocchino è alla ricerca di una nuova esperienza che lo possa stimolare. Su di lui ci sono molti club. Le proposte per un difensore della sua calatura non mancheranno di certo. La sua volontà sembra quella di tornare in Italia, paese in cui Benatia si è trovato molto bene e che in passato lo ha lanciato nel calcio che conta. Su di lui sarebbe forte l’interesse del Genoa. La squadra ligure lo vorrebbe per puntellare la propria difesa in vista della prossima stagione. Vedremo se la trattativa andrà a buon fine oppure no.

Leggi anche