Estero

News estere – In Bundesliga è già quasi tutto deciso: Bayern campione, Schalke 04 giù

Estero

La Bundesliga arriva all’ultima giornata con quasi tutti i verdetti già emessi. Ecco cosa resta da decidere.

Con domani, tutti i top 5 campionati europei chiuderanno i battenti per poi dare modo ai giocatori di prepararsi in vista dei prossimi Europei in programma a giugno. In Germania rimane ben poco da decidere per quanto riguarda la Bundesliga. Il Bayern, come suo solito, ha cannibalizzato il campionato che di fatto non è mai stato realmente in discussione. Lo Schalke 04, invece, a sorpresa è retrocesso in Seconda serie tedesca. I grossi problemi societari non hanno permesso al club tedesco di tenersi i giocatori più forti e questa stagione ha decretato la retrocessione in Bundesliga 2.

Primi posti già consolidati

Come detto, il Bayern Monaco ha vinto il titolo con largo anticipo. Il Red Bull Lipsia dietro, è già sicuro del secondo posto. In Champions League oltre a Lipsia e Bayern sono già qualificate pure Borussia Dortmund e Wolfsburg con i Gialli che hanno fatto un recupero pazzesco nelle ultime giornate. In Europa League andranno Eintracht Francoforte e Bayer Leverkusen ovvero la quinta e la sesta classificata in Bundes. Queste 6 squadre sono già sicure di giocare le coppe europee il prossimo anno.

Conference League tutta da conquistare

Chi invece non è ancora sicuro del suo futuro è chi insegue. Dietro il Bayer Leverkusen sono quattro le squadre che si contenderanno la qualificazione alla prossima Conference League negli ultimi 90 minuti. Union Berlino 47, Borussia M’gladbach 46, Stoccarda, 45, Friburgo 45. Quattro squadre per un posto. Sarà lotta all’ultimo sangue. L’Union Berlino se la vedrà con il Lipsia già qualificato in Champions. Il M’gladbach con il Werder Brema in lotta per restare in Bundesliga, lo Stoccarda con l’Arminia anch’essa intruppata nella zona calda mentre il Friburgo giocherà in casa dell’Eintracht Francoforte già sicuro di un posto nella prossima E.L.

Discorso salvezza

Lo Schake è già sicuro di scendere in Bundesliga 2. Colonia 30, Werder Brema 31, Arminia 32. Saranno loro tre che si giocheranno le loro carte salvezza negli ultimi 90 minuti. Una di loro retrocederà direttamente e un’altra si giocherà i playout con la terza classificata in Bundesliga 2. Le partite decisive saranno: Colonia-Schake, Werder Brema-M’gladbach e Stoccarda-Arminia.

Leggi anche