Fiorentina

Antognoni: “Muriel in forma, da Pjaca ci aspettavamo di più. Su Simeone…”

Fiorentina

FIRENZE – Giancarlo Antognoni, dirigente della Fiorentina, si è così espresso su alcuni temi legati ai viola: “Muriel ha tecnica e velocità, punta sempre la porta. Ha fatto tre gol, è vero che era un’amichevole, ma i gol sono sempre gol. Posso garantire che non è grasso, ha gambe e quadricipiti robusti ma è esplosivo. Poi, nonostante abbia giocato poco al Siviglia, è in forma: è un piacere vederlo. Simeone? Ha subito legato con Luis, deve vivere questo arrivo bene. Muriel è un compagno per lui, non un nemico.

Torino-Fiorentina? Hanno molto in comune, la sfida di domenica sarà alla pari. Chiesa? Sta bene, le voci di una valutazione oltre i 70 milioni gli scivolano addosso. Vorrebbe segnare di più, ma ci sono momenti in cui colpisci solo il palo. Mazzarri? L’ho visto giocare, devo dire che da allenatore è più bravo. Avrebbe meritato anche panchine più importanti. Var? Sì, sia noi che il Torino siamo stati penalizzati: chiediamo uniformità. Coppa Italia? E’ il nostro obiettivo, così come un posto in Europa. Non siamo stati fortunati col tabellone. Pjaca? E’ un ragazzo serio, vogliamo tenerlo ma ammetto che ci aspettavamo di vederlo in maniera diversa. La sorpresa della stagione? Biraghi”.

Leggi anche