Fiorentina

Calciomercato Fiorentina: l’Europa su Badelj, Corvino pensa ai sostituti

Fiorentina

Calciomercato Fiorentina: gli occhi dell’Europa su Badelj, il croato non vuole lasciare l’Italia

CALCIOMERCATO FIORENTINA – Milan Badelj ha lasciato la Fiorentina a parametro zero. Il centromcapista croato si è liberato dal contratto con la Viola, portandolo a scadenza. Lione e Zenit San Pietroburgo hanno messo gli occhi sul centrocampista, che però gradirebbe di più una destinazione italiana. La volontà del giocatore sembra quella di non voler lasciare la Serie A, con il Milan fortemente interessato. I rossoneri lo starebbero valutando come principale alternativa a Paredes, ma l’arrivo dell’argentino non escluderebbe quello di Badelj. Il centrocampo della Fiorentina dovrà fare i conti con la sua assenza. Corvino è già al lavoro sul mercato per sostituirlo.

Calciomercato Fiorentina: Corvino punta due giovani a zero per sostituire Badelj

MERCATO FIORENTINA – Pantaleo Corvino aveva già posato gli occhi su due talenti del Bari: Liam Henderson e Djavan Anderson. Il primo, centrocampista scozzese, potrebbe essere un sostituto perfetto per Badelj. Il numero uno del calciomercato Fiorentina aveva provato a strappare i due talenti al club pugliese, che dopo il fallimento sarà costretto a liberarli. Tra pochi giorni infatti, tutti i calciatori del Bari saranno svincolati. Il ds viola non sembra aver mollato la pista, e potrebbe portare entrambi i calciatori in Toscana molto presto.

Djavan Henderson invece agisce preferibilmente da terzino, altri reparto carente della rosa della Fiorentina. Il calciomercato della Fiorentina non sembra destinato a grandi impennate, a meno di clamorose cessioni. Quella di Federico Chiesa, per cui Della Valle non accetterà offerte inferiori ai 70 milioni di euro. Sul prodigio viola c’è l’Inter, ma non solo. In Italia ci avevano pensato anche Roma e Juventus, ma Chiesa ha estimatori in tutta Europa. Tutti questi club potrebbero dar vita ad un’asta, che porterebbe nelle casse della Fiorentina tanto capitale fresco da reinvestire. Le sorti del mercato della Fiorentina dipenderanno dunque, in maniera quasi totale, dalle cessioni.

 

 

 

Leggi anche