Fiorentina

Calciomercato Fiorentina – Dragowski non convince Gattuso. Può essere ceduto

Fiorentina

L’estremo difensore polacco pur risultando uno dei migliori della stagione passata non è certo della permanenza in viola.

Calciomercato Fiorentina – Aspettando l’arrivo di Rino Gattuso, atteso per venerdì nel capoluogo toscano, continuano ad impazzare le voci di mercato intorno all’ambiente. Le recenti notizie parlano di una società pesantemente attiva sul mercato in entrata, con i profili di Sergio Oliveira e Gonçalo Guedes, di Porto e Valencia, finiti nel mirino del club di Viale Manfredo Fanti. Ma tutto sarà deciso solo dopo il vertice di mercato che si terrà negli uffici della società tra Gattuso e la sua nuova dirigenza. Nel frattempo però non si placano nemmeno le voci che vedono alcuni giocatori in uscita dal club viola.

Serve un nuovo portiere?

La questione legata al polacco Bartlomiej Dragowski rimane abbastanza intrinseca. Il calciatore aspettava il padre agente che, almeno per il momento, non si è ancora fatto vedere dalle parti di Firenze. Potrebbe essere un segnale che annuncerebbe l’addio dell’estremo difensore ex Empoli e Jagiellonia. Dragowski si è guadagnato la titolarità dopo diverse stagioni come secondo e dopo sei mesi importanti con la maglia dell’Empoli. Nella passata stagione si è rivelato un portiere di grande affidamento che però deve migliorare sulle uscite e sull’utilizzo dei piedi. Questioni risolvibili in un giovane di ventiquattro anni, ma Gattuso potrebbe non avere tempo di aspettarlo, richiedendo un portiere già pronto.

Eventuali scenari

Dunque la questione Dragowski potrebbe aprire molte strade. Il calciatore potrebbe restare così come andarsene. Nel caso decidesse di lasciare la viola, a fronte di un’offerta all’altezza, non mancherebbero le pretendenti. Il Borussia Dortmund, che di recente ha acquistato il giovane Kobel tra i pali, potrebbe comunque comprare il polacco e salutare lo svizzero Burki. In Italia la Lazio e l’Atalanta sono alla ricerca di un portiere che garantisca affidabilità. I bergamaschi cercano un rimpiazzo per Gollini che ha deciso di andare via. In casa Lazio la questione è identica con l’albanese Thomas Strakosha.

Leggi anche