Fiorentina

Fiorentina, Ribery: “Su di me anche l’Eintracht ma ho scelto la Viola”

Fiorentina

L’attaccante della Fiorentina, Franck Ribery, ha parlato del periodo di ambientamento a Firenze e delle prime sette gare in viola

L’attaccante della Fiorentina, Franck Ribery, ha parlato del periodo di ambientamento a Firenze e delle prime sette gare in viola.

Ecco le sue parole rilasciate in un’intervista alla Bild: “A Firenze dopo una vittoria tutti sono felici, se rimediamo una sconfitta il contrario. I tifosi sono davvero passionali, celebrano chi combatte e dà tutti in campo. La lingua? Ho avuto due insegnanti d’eccezione come Luca Toni e il mio amico Gianni Bianchi. In estate mi voleva anche l’Eintracht Francoforte ma mi è stato proposto un contratto di un solo anno”.

Leggi anche