Fiorentina

Fiorentina-Spal, Semplici: “Speciale tornare a Firenze, sarà una gara difficile”

Fiorentina

Leonardo Semplici, nel corso di un’intervista rilasciata a Brivido Sportivo, ha riservato qualche battuta anche al match di domani. Per il tecnico toscano sarà una sfida molto particolare: Semplici è nato a Firenze ed ha anche allenato la Primavera della Viola.

Ecco le sue dichiarazioni: “Mi aspetto una partita difficile, e non solo per il tridente d’attacco della Fiorentina. Mi preoccupa tutta l’organizzazione della squadra di Pioli che ha qualità tecnica in ogni reparto. Noi abbiamo una forza diversa, spero di poterla confermare per tutto il campionato e venire a Firenze disputando una bella gara. Emozione nel tornare a Firenze? E’ la mia città ed entrare al Franchi per me è sempre speciale. Adesso comunque ho la testa alla Spal, per cui dopo il fischio d’inizio penserò solo al mio gruppo. Se mi vedo sulla panchina viola? In realtà non mi piace guardare al futuro. Certo, per un fiorentino sarebbe straordinario allenare la propria squadra del cuore. Sebbene sia difficilissimo, però, il mio carattere ambizioso mi fa sperare un giorno di poter guidare anche quadre più importanti”

Leggi anche