Fiorentina
Sassuolo

Mercato Fiorentina – Gattuso non convinto da Commisso. rispunta De Zerbi

Fiorentina Sassuolo

Sportitalia riporta di una clamorosa ripresa di contatti tra il tecnico neroverde e la dirigenza viola. L’Ucraina non convince.

Sembrava cosa fatta l’approdo di Roberto De Zerbi fino a ieri. Oggi invece le cose sembrano essere totalmente cambiate. Stando a quanto riferito da Michele Criscitiello nel corso della trasmissione Sportitalia Mercato, ci sarebbe un riavvicinamento tra De Zerbi e i viola. L’allenatore emiliano è un profilo molto seguito ed è nella ipotetica lista del successore di Beppe Iachini. Il suo profilo piace molto al Ds Daniele Pradè che lo vedrebbe bene sulla panchina gigliata. Tuttavia la dirigenza toscana sembra più convinta della scelta legata a Gennaro Gattuso. L’attuale allenatore del Napoli al momento è in pole per assumere l’incarico.

De Zerbi, in questi giorni, stava valutando una ricca offerta pervenutagli dall’Ucraina. Lo Shakthar Donestk vorrebbe puntare sul tecnico bresciano per rifondare la squadra. Al momento, il coach neroverde non ha risposto. L’AD del Sassuolo, Giovanni Carnevali, vorrebbe che restasse a Reggio Emilio. Infatti sta studiando una proposta di rinnovo da proporgli al termine della stagione in corso. Ma il ciclo di De Zerbi con il Sassuolo sembra essere giunto al termine dopo tre stagioni. La Fiorentina sta comunque valutando altri profili, come Juric e Marcelino. Rimane da vedere come valuterebbe De Zerbi l’eventuale offerta dei viola.

La mossa di puntare tutto sul profilo del manager del Sassuolo, potrebbe significare la presenza di intoppi sul discorso legato a Gennaro Gattuso. La Fiorentina deve prima di tutto sistemare i quadri societari. Solamente dopo partirà l’assalto al nuovo allenatore. Intanto c’è una salvezza da raggiungere. Dopo il pareggio ottenuto con la Juventus, i viola sono attesi dalla trasferta del 2 maggio in casa del Bologna. Il patron Commisso sembra deciso a restare in Italia fino al termine del campionato in corso. Il futuro della Fiorentina sarà quindi delineato entro le prossime due/tre settimane. Dopo la gara contro il Cagliari ci sarà finalmente qualche certezza in più su chi andrà e chi rimarrà nel capoluogo toscano.

Leggi anche