Hellas Verona

Calciomercato Hellas Verona – Si avvicina Di Francesco. A breve rescinde col Cagliari

Hellas Verona

Il nuovo allenatore sembra essere l’ex Roma e Sassuolo. Nei prossimi giorni si svincolerà dagli isolani e firmerà in gialloblù.

Calciomercato Hellas Verona – Sono poche le panchine che ancora devono essere sistemate. Tra queste c’è sicuramente quella veneta. Dopo l’addio con Ivan Juric che ha firmato col Torino, gli scaligeri hanno sondato diversi profili e sono pronti a chiudere il cerchio. Il candidato numero uno che guiderà la squadra gialloblù sembra essere Eusebio Di Francesco. L’ex tecnico di Roma e Sassuolo è ancora sotto contratto con il Cagliari. Secondo quanto riporta Sky Sport, nei prossimi giorni rescinderà il contratto con i rossoblù per firmare con i veneti. Di Francesco era stato esonerato nel corso dello scorso campionato per gli scarsi risultati. Poche settimane prima Giulini gli aveva fatto firmare un rinnovo fino al 2023.

Dalla semifinale di Champions all’Hellas

Eusebio Di Francesco ha alle spalle una lunga carriera da calciatore chiusasi nel 2005 al Perugia. Come calciatore vanta la vittoria dello scudetto del 2001 quando militava con la maglia giallorossa della Roma. Proprio dei capitolini diventerà allenatore nel 2017 dopo diverse annate positive al Sassuolo ed un po’ di esperienza maturata tra Lecce e Pescara. Con la Lupa arriva fino alla semifinale di Champions League persa poi nel doppio confronto col Liverpool. Qualcosa, in quell’occasione, si rompe ed in pieno campionato 2018/2019 viene esonerato e rimpiazzato da Claudio Ranieri. Dopo pochi mesi a Genova, sponda Samp, approda al Cagliari ma viene esonerato a stagione in corso. Adesso è ad un passo dal rimettersi in gioco a Verona.

Pronto per Verona

Di Francesco per il momento tace. Aspetta che arrivi la rescissione con gli isolani trattando con loro nel frattempo la buonuscita. Una volta che sarà tutto fatto, il coach sarà libero di unirsi agli scaligeri. Al Verona troverà una squadra tutto sommato ottima, che ha saputo riconfermarsi con Juric per il secondo anno consecutivo. Tuttavia, molto degli attuali interpreti gialloblù, probabilmente lasceranno Verona. Toccherà dunque al nuovo tecnico costruire la squadra che più riterrà opportuna per raggiungere la salvezza. 

Leggi anche