Inter

Calciomercato Inter | Offerti 120 milioni per l’attaccante

Inter

Il Chealsea di Tuchel è ponto a sbaragliare tutta la concorrenza, mettendo in tavola una maxi offerta per la punta nerazzurra

Con l’apertura della prossima sessione di calciomercato, in casa Inter si abbatterà presto una rivoluzione. Ormai i piani di Zhang sono chiari ai più, la parola d’ordine è “vendere” e per rimpinzare le casse societarie sarà necessario fare enormi sacrifici. Sulla lista dei partenti redatta dai vertici nerazzurri ci sarebbero tutti quei calciatori, che per ingaggio pesano di più sul bilancio interista, tra i tanti ricordiamo: Lukaku, Lautaro, Hakimi, Eriksen, Perisic e Skriniar.

Calciomercato: un’offerta irrinunciabile per l’Inter dall’estero

L’offerta mastodontica arriva dai neocampioni d’Europa per espressa volontà dell’allenatore ex-PSG. Infatti, Tuchel già pensa al futuro dei suoi Blues; il tecnico tedesco è vicino al rinnovo di contratto fino al 2023 e ancor prima di avere delle certezza sul suo domani, inizia a preparare e a studiare i dovuti miglioramenti  alla rosa londinese per la prossima stagione.

Nel mirino del giovane allenatore ci sono già due nomi altisonanti: Erling Haaland e Romelu Lukaku. Insoddisfatto del rendimento del connazionale Werner e di quello del partente Giroud; Tuchel avrebbe richiesto come prima cosa un bomber di prima categoria per il suo nuovo attacco.

Il Borussia Dortmund però non sarebbe intenzionato a privarsi questa estate del norvegese, valutato oltre 150 milioni di euro. Così il Chelsea avrebbe puntato con decisione sul centravanti belga; nonostante l’ex Manchester United si trovi bene a Milano e non pensi all’addio, qualcosa ci dice che sia il suo agente Pastorello, che la dirigenza Suning, valuteranno davvero bene l’offerta londinese prima di legarsi indissolubilmente per le prossime stagioni.

Marotta e Ausilio al momento penserebbero di sacrificare Hakimi. L’esterno farebbe registrare l’utile da 80 milioni chiesto alla dirigenza dal presidente Zhang e potrebbe assicurare la conferma di Lukaku a Milano. Ma la mega offerta da 120 milioni di euro da parte del Chelsea potrebbe stravolgere ogni piano e cambiare le carte in tavola sul futuro di “Big Rom”.

Leggi anche