Inter

calciomercato Inter, Brozo-Perisic mondiali: Ausilio vuole blindarli

Inter

Calciomercato Inter, Ausilio vuole blindare Brozovic e Perisic

CALCIOMERCATO INTER – Da protagonisti assoluti con Spalletti a giocatori copertina della Croazia vice-campione del Mondo. Questa è stata l’ultima stagione di Marcelo Brozovic e Ivan Perisic, che ora possono diventare nomi caldi anche per il calciomercato Inter. L’intenzione del direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio però è quello di costruire la nuova Inter intorno ai due croati. Per questo motivo sta pensando di blindare Brozovic e respingere al mittente qualsiasi assalto che ci sarà per Perisic.

Il rinnovo più urgente è senza dubbio quello del centrocampista centrale, vista la clausola da 50 milioni presente nel contratto. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport la clausola è già scaduta, quindi per questa stagione Brozovic è teoricamente blindato. Nonostante ciò Ausilio vuole aumentare lo stipendio all’ex Dinamo Zagabria dopo le ottime prestazioni dell’ultima stagione.  Oltre a questo si cerca anche di allungare la durata dell’accordo con i nerazzurri che attualmente scadrebbe nel 2021. Nelle ultime ore si è parlato di un interessamento di Tuchel per Brozovic, con il tecnico tedesco che lo vorrebbe nel suo nuovo PSG.

Calciomercato Inter, Perisic al centro del progetto: addio solo a cifre monstre (via Instagram)
Calciomercato Inter, Perisic al centro del progetto: addio solo a cifre monstre (via Instagram)

Calciomercato Inter, Perisic blindato. O quasi…

 

CALCIOMERCATO INTER –  Più semplice a livello contrattuale la situazione di Ivan Perisic, legato all’Inter fino al 2022 e senza alcuna clausola rescissoria presente nell’accordo. L’esterno croato però è al centro di tantissime voci di mercato e i nerazzurri sono stati chiari, davanti a un’offerta monstre si può valutare la sua cessione. A blindare Perisic potrebbe essere la richiesta fatta da Ausilio per lasciarlo partire, almeno 70 milioni di euro. A queste cifre difficile che qualche club possa investire così tanto per un giocatore di 29 anni.

Difficile, ma non impossibile visto l’enorme interesse di José Mourinho per il croato, con l’ex tecnico nerazzurro che stravede per Perisic. Il portoghese ha provato a portarlo a Manchester già lo scorso anno, quando l’Inter rifiutò oltre 40 milioni di euro per il croato. Adesso ce ne vogliono almeno 70, e non è detto che bastino per spingere Perisic lontano da Milano. Nel caso remoto in cui il croato dovesse lasciare l’Inter, Ausilio si lancerà subito all’inseguimento di Federico Chiesa, il cui futuro potrebbe essere lontano da Firenze. Ci sarà però da battere la concorrenza della Roma che cerca un esterno per il 4-3-3 di Eusebio Di Francesco. 

Leggi anche