Inter

Calciomercato Inter – L’agente del ragazzo conferma: “il rinnovo è fatto, manca solo la firma”

Inter

Il procuratore del calciatore nerazzurro mette le mani avanti e annuncia l’imminente rinnovo del suo assistito.

Calciomercato Inter – Mancano solo due match alla fine di un campionato straordinario. La squadra di Antonio Conte si è guadagnata il titolo di campione d’Italia ma non sembra abbia intenzione di fermarsi qui. Il tecnico salentino ha chiesto concentrazione ai suoi ragazzi per finire al meglio con il maggior numero di punti possibile. Da qui viene il netto successo contro la Roma dell’ormai ex Fonseca per 3-1 a San Siro. Poi sarà tempo di mercato e di discussioni con la dirigenza. Nel frattempo comunque, il DG Beppe Marotta continua a lavorare per chiudere diversi accordi aperti in casa nerazzurra. 

Tutto fatto!

Per il giovane difensore Alessandro Bastoni il rinnovo è ormai cosa fatta. Ad annunciarlo è stato il suo agente che ha rilasciato un’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli. “Manca solo la firma. L’accordo è stato chiuso a febbraio”, ha detto Fausto Pari nel corso del suo intervento con la radio partenopea. Del resto, abbiamo visto come, in precedenza, le trattative tra l’Inter e Bastoni fossero già in fase molto avanzata. Presto arriverà la firma che sancirà il prolungamento di contratto del ragazzo e la sua permanenza a Milano. Dopo Bastoni, l’Inter concentrerà le sue forze sul rinnovo di Lautaro Martinez.

Futuro societario

Intanto a Milano è scoppiata un’altra grana economica. Il presidente cinese Steven Zhang non sembra essere riuscito a chiudere un accordo economico con un altro partner. Per porre rimedio alla crisi economica, il numero uno asiatico avrebbe chiesto ai giocatori la possibilità di posticipare quattro mesi di stipendio ai calciatori nerazzurri. Risposta negativa con una protesta furiosa degli interpreti dello scudetto interista che esigono che i pagamenti siano rispettati. Questo intoppo economico potrebbe costringere l’Inter a sacrificare una pedina importante sul mercato per ottenere quella liquidità necessaria a risolvere i problemi interni alla società. Nel frattempo, il Gruppo Suning è nuovamente alla ricerca di un socio investitore che supporti le spese del club milanese.

Leggi anche