Inter

Calciomercato Inter – L’offerta è ghiotta: Marotta vacilla

Inter

Calciomercato Inter – Sul tavolo di Zhang stanno arrivando offerte ricchissime per un suo campione, manca poco per la fumata bianca

Manca a tutti i tifosi il calcio giocato e chissà quando si potrà tornare a fare il tifo per la propria squadra. I dirigenti dell’Inter nel frattempo lavorano per la rosa del futuro, ma devono guardarsi dagli assalti delle big europee ai propri gioielli. Prosegue la telenovela Lautaro Martinez-Barcellona, con i catalani che stanno studiando offerte sempre più variegate per convincere i nerazzurri a cedere il Toro.

L’edizione odierna del Corriere dello Sport fa dietrofront su un possibile scambio che si era paventato nei giorni scorsi fra l’attaccante argentino e Philippe Coutinho, attualmente in prestito dai blaugrana al Bayern Monaco che non intende riscattarlo. Il trequartista brasiliano ha una valutazione praticamente pari a Lautaro e l’Inter intende monetizzare almeno una parte del cartellino del proprio campione. Ecco perché anche l’ipotesi Dembelé è stata scartata da Marotta. Il quotidiano sportivo romano rilancia altre possibili contropartite tecniche che il Barcellona vorrebbe mettere sul tavolo per convincere Zhang. Si parte col tuttocampista Arthur, che piace alla società nerazzurra, ma gli spagnoli ne danno una valutazione esagerata (70 milioni), si prosegue con Carles Aleñá  (20 milioni) mediano ritenuto ancora troppo acerbo. Si arriva ai nomi che potrebbero far vacillare Marotta e co. , ovviamente Arturo Vidal (15 milioni), pallino storico di Conte e Nélson Semedo, terzino destro con una valutazione che sfiora i 40 milioni di euro. Indiscrezioni dalla Spagna raccontano di un’offerta di 70 milioni cash più questi ultimi due giocatori recapitata ai meneghini, che potrebbero accettare nel caso in cui la parte in contanti venisse alzata fino a 85-90 milioni, cifra che servirebbe per andare ad acquistare un sostituto degno del Toro.

L’INTER SOGNA BALE

Leggi anche