Inter

Di Natale: “Fossi l’Inter mi terrei stretto Lautaro Martinez”

Inter

Le parole dell’ex attaccante Antonio Di Natale sull’Inter e Lautaro Martinez

MILANO – Continuano le voci di mercato sull’Inter. Intanto dei nerazzurri e del calciatore più corteggiato, ovvero Lautaro Martinez, ne ha parlato Antonio, Totò, Di Natale. Ecco come si è espresso in un’intervista rilasciata a Il Corriere dello Sport.

LE PAROLE DI DI NATALE – “Sarà perché io ero rapido e non un gigante, ma a me il fatto di avere davanti tre punte veloci piace molto. Non fosse altro perché dai pochi punti di riferimento agli avversari. No a Lukaku o Zapata? Sono grandissime prime punte, mica sono pazzo, poi ci sono allenatori che preferiscono attaccanti molto strutturati e altri che davanti vogliono uno che ha caratteristiche diverse. Poi in fondo anche Gasperini a volte toglie Zapata e come prima punta fa giocare Ilicic. Se non sbaglio, lo stesso Spalletti alla Roma fece giocare Totti centravanti. Lautaro? Me lo terrei stretto. Se poi il Barça dovesse pagare la clausola, a quel punto potrei solo imprecare per aver perso un grandissimo attaccante”. In Spagna vedono il futuro di Messi tinto di nerazzurro <<<VAI ALL’ARTICOLO

Leggi anche