Inter

Inter, la Champions fa il mercato a centrocampo

Inter

La qualificazione agli ottavi di Champions sarà fondamentale per capire il budget disponibile nel mercato di gennaio

Il pareggio in campionato contro la Roma si è rivelato un buon risultato per l’Inter in virtù della sconfitta della Juventus in casa della Lazio. Nella partita di martedì sera contro il Barcellona serve una vittoria per agguantare la qualificazione agli ottavi di Champions, che porterebbe nelle casse nerazzurre non meno di 15 milioni di euro. A questa cifra si dovrebbe aggiungere l’incasso ottenuto al botteghino per la super sfida contro i blaugrana che dovrebbe sfiorare i 7 milioni, tutti soldi che verrebbero investiti sul mercato di gennaio.

 

 

Sarà il centrocampo il reparto in cui Conte chiederà di intervenire con maggiore celerità, il sogno si chiama Eriksen del Tottenham, ma gli Spurs chiedono tantissimo nonostante il contratto in scadenza il prossimo giugno.  In seconda battuta si guarda in Italia con i fari puntati su De Paul dell’Udinese, i friulani sono in una situazione di classifica complicata, difficile che si privino in questo momento del loro uomo migliore. In ogni caso la richiesta da parte dei bianconeri si aggiro intorno ai 30 milioni. Le prestazioni sottotono di Asamoah e gli innumerevoli infortuni patiti dall’Inter nel reparto nevralgico del campo, hanno spinto Marotta ad informarsi per Marcos Alonso del Chelsea, che Conte ha allenato proprio nei Blues. La dirigenza nerazzurra proverà a strappare un prestito con diritto di riscatto al club londinese.

 

 

 

Leggi anche