Inter

Inter, Young: “In Italia mai fila al supermercato nonostante l’emergenza”

Inter

Ecco le parole dell’esterno dell’Inter, Ashley Young sulla situazione in Italia

MILANO – L’Italia è stato il primo Paese in Europa a fare i conti seriamente con il Coronavirus. Pian piano tutti gli altri hanno preso le stesse misure di restrizione utilizzate dal Governo italiano. Intanto sono arrivate anche le belle parole dell’esterno dell’Inter, Ashley Young, sulla gestione dell’emergenza in Italia. Ecco come si è espresso sul suo profilo Twitter.

LE PAROLE DI YOUNG – Nei supermercati c’è una calma sorprendente, non ci sono liti per il cibo e gli scaffali non sono mai vuoti. Volevo condividere i miei pensieri dato che attualmente vivo in Italia, l’epicentro del virus. Realisticamente andare in un supermercato è ora il rischio principale, perché in questi luoghi si può diffondere il virus e si può correre il rischio di essere contagiati. In Italia quando si va lì c’è una calma sorprendente: niente lotte per il cibo, niente scaffali vuoti e nessuna lite col personale su limitazioni o altro! In quasi tutti i casi di solito è solo una persona che fa acquisti per una famiglia! I supermercati hanno limitato il numero di persone che entrano, quindi non è mai troppo affollato!”

Leggi anche