Inter

Mercato Inter – Novità per Hakimi: anche il PSG propone una contropartita

Inter

Sempre più probabile la cessione di Hakimi in casa Inter, dopo il Chelsea anche il PSG valuta l’inserimento di una contropartita.

Il mercato in casa Inter passa necessariamente da una cessione importante, e a tal proposito l’addio di Achraf Hakimi è sempre più probabile. Il laterale marocchino lascerà con ogni probabilità Milano dopo una sola stagione, nonostante il rendimento eccellente avuto agli ordini di Antonio Conte. Per lui, dopo un inizio difficile, ci sono stati numeri eccezionali, con 7 gol e 11 assist tra tutte le competizioni.

Un sacrificio doloroso, ma necessario, affinché si possa far risanare il bilancio con un attivo da quasi 100 milioni di euro. Su Hakimi sono in pressing soprattutto Chelsea e Paris Saint-Germain, che si sono già fatte avanti con l’Inter. Entrambe le squadre hanno fatto giungere alla dirigenza nerazzurra un’offerta da 60 milioni di euro, rispedita però al mittente. La richiesta che fa l’Inter è di 80 milioni, senza contropartite. 

La proposta del Chelsea

Il Chelsea, però, viste le difficoltà nel raggiungere gli 80 milioni chiesti dall’Inter, potrebbe aggiungere delle contropartite gradite ai nerazzurri. I nomi in questione sono quello del difensore danese Andreas Christensen, e soprattutto quello del terzino italo brasiliano Emerson Palmieri, da tempo nel mirino nerazzurro. L’Inter, al momento, non è propensa ad accettare questa proposta, ma è sicuramente una valida alternativa qualora non si trovasse l’accordo sulla base cash. I Blues, dal canto loro, hanno già trovato l’accordo con Hakimi, proposto un contratto di 4 anni da 8 milioni a stagione. 

La contromossa del PSG

I campioni d’Europa sembrano quindi, per ora, in vantaggio sul Paris Saint-Germain, che negli ultimi giorni è stato impegnato a chiudere le trattative per Donnarumma e Wijnaldum. Una volta portate a termine queste operazioni, i francesi si rifaranno sotto con l’Inter, e potrebbero anche loro proporre delle contropartite. Il nome più gradito all’Inter sarebbe quello di Leandro Paredes, sondato già lo scorso anno dai nerazzurri. Il centrocampista argentino è reduce da una grande stagione con Pochettino, ma non ha il posto da titolare assicurato e gradirebbe un ritorno in Italia.

Leggi anche