Inter

Mercato Inter — Conte ha le idee chiare: già chiesto il primo colpo

Inter

Con lo Scudetto ampiamente indirizzato verso Milano, il tecnico dei nerazzurri Conte ha già fatto richiesta per il primo colpo estivo

Perdoneranno gli scaramantici l’affermazione, ma lo Scudetto dell’Inter sembra cosa ormai fatta. Gli undici punti di vantaggio con ventiquattro disponibili rendono praticamente impossibile qualsiasi sorpresa. Allora probabilmente Conte può anche distrarsi un istante e iniziare a progettare la campagna acquisti estiva. E infatti, stando alle notizie, il tecnico nerazzurro avrebbe già individuato il primo colpo.

Il profilo richiesto risponde a quello di Rodrigo De Paul. Il centrocampista argentino dell’Udinese era già stato cercato dai nerazzurri prima che Conte riuscisse a ridar vita a Eriksen ritagliandogli un posto da protagonista.

De Paul si sta confermando anche in questa stagione il vero trascinatore dell’Udinese. E dopo cinque stagioni in Friuli sembra essere arrivato per lui il momento di una nuova avventura in un club più competitivo.

L’ostacolo valutazione…

Il contratto dell’argentino scadrà nel 2024, quindi dal punto di vista dell’Udinese non c’è nessuna urgenza di vendere il giocatore. 

Di conseguenza, la valutazione che Pozzo fa di De Paul è di almeno 40 milioni di euro, cifra importante e non alla portata di chiunque. Ma la cifra, che sicuramente finora ha respinto diverse squadre che avrebbero volentieri acquistato l’argentino, non spaventa di certo uno dei nuovi club sul giocatore. 

Stando alle indiscrezioni, infatti, su De Paul oltre l’Inter ci sarebbe il PSG, che ha a disposizione una potenza di fuoco maggiore rispetto ai nerazzurri. Ma da Milano è già pronta la strategia per superare la concorrenza dei francesi.

… e un modo per aggirarlo

Se la corsa si giocasse solo su un pagamento in denaro, allora per l’Inter non ci sarebbero molte possibilità. La situazione finanziaria del club infatti è ancora in via di definizione e Zhang non può permettersi una spesa simile al momento. 

Un aiuto, è vero, potrebbe arrivare dal premio per la vittoria del campionato, ma i veri jolly i nerazzurri li hanno già in casa. L’idea della dirigenza, secondo calciomercato.com, potrebbe essere, infatti, quella di inserire alcune contropartite tecniche, con Pinamonti e Agoume in primis.

In quel caso sarebbe possibile abbassare la quota in denaro e Conte vedrebbe soddisfatta la sua prima richiesta per costruire l’Inter della stagione che verrà.

Leggi anche