Inter

Modric, parla Bartomeu: “Chi si lamenta deve pensare a ciò che ha fatto, come il PSG”

Inter

MILANO – Il caso Modric rimane ancora sulla bocca di tanti presidenti e l’ultimo a parlare è stato il numero uno del Barcellona Josep Maria Bartomeu. In un’intervista alla Gazzetta dello Sport ha commentato così le lamentele di Florentino Perez: “Quando qualcuno si lamenta prima deve pensare se anche lui ha fatto lo stesso in qualche occasione. Non penso che il PSG non abbia sentito Neymar prima di pagare la clausola.

 

Come si esce dall’ipocrisia? Ci deve pensare la Fifa, cambiando le regole. In Spagna abbiamo lo svantaggio delle clausole di rescissione. I club sanno qual è il prezzo del giocatore e ci parlano. La Fifa deve intervenire. Ora ci sono altre priorità, come la Var. Siamo sempre stati a favore: i tifosi vedranno che i risultati sono più giusti e gli arbitri vanno aiutati. Però la Uefa non l’ha applicata in Champions League e la cosa mi ha deluso, l’ho detto”

Leggi anche