Inter

News Inter – Colpo pazzesco a gennaio? E’ difficile, ma si può fare

Inter

Marotta potrebbe davvero regalare a Conte un nome altisonante, ma prima occorre cedere qualche giocatore per accumulare un tesoretto

Nessuna offerta concreta è ancora arrivata per Christian Eriksen, ma come riporta La Gazzetta dello Sport, una proposta potrebbe presto arrivare da Parigi. Durante la conferenza stampa di presentazione al Psg, Mauricio Pochettino non ha smentito l’interesse per il campione danese. Tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare, Zhang intende risparmiare in toto i 4,5 milioni di ingaggio che restano da pagare in questa stagione all’ex Tottenham. Il club transalpino dovrà sobbarcarseli per intero.

Fra gli obiettivi dei meneghini c’è anche quello di abbassare gli ingaggi e lo scambio con Paredes (checché se ne dica ancora in piedi) mirerebbe anche a questo. Si sono manifestati interessi per Eriksen anche da parte di West Ham, Wolverhampton e Ajax.

Marotta dovrà fare bene il suo lavoro in uscita, più soldi riuscirà a risparmiare, più il nome da regalare a Conte a gennaio potrebbe diventare altisonante. Come riporta calciomercato.it, fra i sogni neanche troppo nascosti dell’Inter, ci sarebbe Memphis Depay, che andrà a scadenza a giugno 2021 col Lione. Già adesso il gioiello olandese è libero di firmare con chiunque, ma il club nerazzurro deve fare in fretta perché su Depay continua ad essere forte l’interesse del Barcellona. La dirigenza meneghina si è già mossa per capire i costi dell’operazione a gennaio. Per il cartellino potrebbero bastare 10 milioni di euro, cifra che già con la cessione di uno fra Vecino o Pinamonti si potrebbe tranquillamente raggiungere.

Visto il valore del giocatore, attenzione anche ad altre big di Serie A, alle prese anch’esse prima con la cessioni. Insomma, chi meglio e più velocemente opererà in uscita, avrà le maggiori possibilità di accaparrarsi l’attaccante del Lione.L’Atalanta per Gomez chiede in cambio un incedibile >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

 

 

Leggi anche