Juventus

News Juventus – Ramsey: “Bloccato dagli infortuni,e il Covid non mi ha di certo aiutato”

Juventus

Aaron Ramsey alla Juventus non ha di certo fatto furori. Secondo lui le ragioni sono da ricercare nei problemi fisici.

Il rendimento di Aaron Ramsey a Torino non è stato dei migliori finora. Il centrocampista gallese è arrivato due stagioni fa dall’Arsenal. L’allora direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici, lo acquistò a parametro zero. Nell’estate di due anni fa si pensava che questa sarebbe stata un’operazione assai vantaggiosa. Non dover sborsare soldi per un giocatore così forte sembrava un colpaccio. E invece.

Aaron Ramsey ha tradito le attese

Aaron Ramsey venne subito avvicinato alla figura di Claudio Marchisio. Nelle movenze in campo e nel fisico si somigliano molto infatti. Il rendimento in campo, però, si era capito subito che non era lo stesso. Aaron Ramsey percepisce 7 milioni annui. Tutti soldi che non sono giustificati dalle prestazioni abbastanza scadenti che il centrocampista gallese ha offerto finora sul rettangolo di gioco.

“Dopo gli Europei ancora a Torino”

Sono le parole proprio di Aaron Ramsey. Dopo che egli avrà terminato gli Europei con il suo Galles, il centrocampista ex Arsenal si aspetta di fare ritorno a Torino per cominciare una nuova stagione. Possibilmente un’annata migliore delle ultime due.

Le parole del gallese a Sky Sports UK

Aaron Ramsey è stato intervistato ai microfoni di Sky Sports UK. Il centrocampista è pronto per giocare gli Europei con la sua nazione di appartenenza. “Gli ultimi due anni sono stati molto frustranti a causa dei tanti infortuni che ho subito. Quando arrivi in un nuovo club vorresti partire con slancio, per mostrare tutto ciò di cui sei capace. Purtroppo, però, gli infortuni mi hanno fatto fare un passo indietro e non mi hanno permesso di prendere il giusto ritmo. E il Covid, poi, non mi ha certamente aiutato”. Successivamente il gallese ha parlato del suo futuro. Sentite quale è la sua volontà: “Se tornerò a Torino dopo gli Europei? Sì, io sono un giocatore della Juventus”.

Leggi anche