Juventus

Beppe Marotta annuncia l’addio alla Juve: “Le nostre strade si sparano”

Juventus

E’ successo poco dopo Juve-napoli. Arriva l’annuncio che nessuno si sarebbe aspettato,  e arriva dal direttore della Juventus Beppe Marotta.  A sorpresa l’d bianconero annuncia che il suo mandato, in scadenza il prossimo 25 ottobre, non verrà rinnovato e che, dopo otto anni, non ricoprirà più un ruolo socitario.

L’annuncio è arrivato dai microfoni di SkySport: “Il mio mandato di amministratore delegato scadrà il 25 ottobre, la società e gli azionisti stanno attuando una politica di rinnovamento. Nella lista dei nuovi candidati non ci sarà più il mio nome. Rimarrò nella Juve come direttore generale dell’area sport. Le nostre strade si separano” – ha voluto precisare che non sarà tra i candidati alla Figc, come suggerito da alcuni: “Smentisco categoricamente che io possa essere candidato alla Figc, in questo momento è un’esperienza che non mi tocca”.

Leggi anche