Juventus

Calciomercato Juve | Spunta un nuovo nome per l’attacco del futuro

Juventus

Almeno uno tra Cristiano Ronaldo, Dybala e Morata dirà addio: il sostituto potrebbe arrivare dal PSG

Il clima in casa Juve è teso, i mancati obbiettivi, le tante frustrazioni e le numerosi incomprensioni infiammano gli animi. Una rivoluzione è alle porte, la dirigenza bianconera è intenzionata a riportare la calma a Torino, ripartendo dalla prossima finestra di mercato.

I primi fuochi di calciomercato sono in corso, con la stagione che si sta concludendo, già si parla dei primi addii e di trattative importanti. E come la Juventus, tanti sono i club, che già preparano le mosse il prossimo campionato, pronti a liberarsi delle zavorre e a caccia di rinforzi di grande livello.

La Juve cerca nel mercato estero

La Juventus dovrà calibrare attentamente le sue mosse, soprattutto ora che  non sa ancora se potrà partecipare alla prossima Champions League; ciononostante, di sicuro, la Vecchia Signora effettuerà movimenti di rilievo in attacco.

Le voci di mercato insinuano che, a prescindere da come finirà la stagione, almeno uno tra Cristiano Ronaldo, Dybala e Morata lascerà definitivamente i bianconeri, per motivi contrattuali o economici. Infatti,  è noto che dirigenza juventina stia cercando tempo un nuovo attaccante. E dopo il sogno Haaland, ritorna in auge il nome di Mauro Icardi.

Secondo L’Equipe, proprio in questi ultimi giorni, il rapporto tra i francesi e il giocatore argentino sarebbe giunto al capolinea. Il Psg sembra intenzionato a cedere Maurito, che da diverso tempo preme per cambiare aria.

Al Parco dei Principi l’ex-Inter ha trovato davvero poco spazio, complici la concorrenza numerosa e una pessima condizione fisica. Ad oggi, l’entourage del centravanti starebbe lavorando per riportarlo in Italia, un campionato dove per anni si è trovato benissimo.

Il prezzo del 28enne si aggira, secondo transefermarket.it, attorno ai 60 milioni; il sentore è quello che Maurito potrebbe partire a meno ma, ad oggi, il Psg non si è ancora espresso. La Juventus deve fare la sua mossa, stando attenta però anche alla  Roma.

Leggi anche