Juventus

Calciomercato Juventus – Alex Sandro ai box: si cerca il sostituto

Juventus

Di recente la Juventus ha comunicato che Alex Sandro dovrà ancora stare fermo ai box. Il calciomercato è aperto e con essa anche la caccia al sostituto

Appena qualche ora fa la Juventus ha comunicato l’indisponibilità di Alex Sandro. Il laterale sinistro brasiliano è stato trovato, con sintomi, positivo al coronavirus: “Juventus Football Club comunica che, a seguito della comparsa di alcuni lievi sintomi è stato disposto per il giocatore Alex Sandro un controllo, nel quale è emersa la sua positività al Covid 19. Il calciatore è già stato posto in isolamento.  La Società è in contatto con le Autorità Sanitarie per la definizione di un’efficace attuazione dei protocolli previsti per consentire le attività di allenamento e di gara del Gruppo Squadra”. Pertanto non è da escludere che nelle prossime ore usciranno altri positivi bianconeri ai tamponi. il 6 gennaio è prevista la sedicesima giornata del massimo campionato italiano di calcio. Il match in programma non sarà dei più facili.

Mercoledì quindi si tornerà in campo per l’epifania e la Juventus se la dovrà vedere contro il Milan capolista. La formazione di Andrea Pirlo non ha ancora vinto uno scontro diretto sul campo. L’unico, quello assegnato a tavolino contro il Napoli, è stato revocato e si dovrà quindi giocare. I rossoneri di Stefano Pioli invece restano la squadra di battere in Serie A. La striscia di risultati utili consecutivi ottenuti dai meneghini dopo il lockdown sono impressionati e lo scudetto non è più un miraggio. Nel frattempo il calciomercato ha aperto ufficialmente oggi i battenti e la dirigenza della Vecchia Signora starebbe studiando qualche colpo. Con l’assenza del brasiliano, il nuovo allenatore della Juve potrebbe decidere di scendere in campo con Gianluca Frabotta titolare a sinistra. Il pallino bianconero in quel ruolo resta Emerson Palmieri del Chelsea. I Blues però sparano alto e in questo momento le economie, anche per un club ricco come la Juventus, non godono di chissà quale disponibilità. A breve il CEO Fabio Paratici potrebbe piazzare il colpo della sessione invernale.

Leggi anche