Juventus

Calciomercato Juventus – Alex Sandro verrà scambiato con un giocatore del Chelsea

Juventus

Il terzino sinistro brasiliano è il giocatore perfetto da cedere nella prossima sessione di mercato. Ecco i motivi.

La stagione della Juventus è da dimenticare. Spesso si da la colpa ad alcuni giocatori in particolare. Alex Sandro, per esempio, nel corso degli ultimi anni, è stato preso di mira più volte. Criticato per lo scarso rendimento o per i troppi infortuni. Il giocatore brasiliano è arrivato in Italia dal Porto nell’estate del 2015 per un costo di 26 milioni.

I suoi primi anni in Italia sono stati un autentica scommessa vinta. 26 milioni ben spesi verrebbe da dire. Da 2/3 anni a questa parte, invece, il rendimento del laterale mancino è notevolmente calato. Questo è sotto gli occhi di tutti. Tuttavia non è mai stato il peggiore della Juventus e seppur in tono minore, ma ha sempre contribuito alle vittorie bianconere. Quest’anno invece, Alex Sandro è stato uno dei meno peggio. Non considerando i suoi soliti problemi fisici che lo hanno colpito, soprattutto ad inizio stagione. Il suo apporto sulla fascia sinistra è stato buono, rapportandolo soprattutto alle prestazioni offerte dalla squadra di Torino.

Il suo ingaggio pesante è però un fardello di cui la società bianconera si vuole liberare. 6 milioni la Juventus non può e forse non vuole più darglieli. Il costo del cartellino è stato completamente abbattuto nel corso degli anni. Ragion per cui, cedere Alex Sandro significherebbe mettere a segno una plusvalenza perfetta per le casse della Juventus. Una delle piste che la società bianconera starebbe cercando di sondare è quella che porterebbe il brasiliano a Londra. Sponda Chelsea. Questa operazione è stata più volte annunciata nel corso degli anni. Magari questa è la volta buona.

Tuchel, attuale tecnico dei Blues, lo voleva già al Paris Saint Germain. Un’operazione imbastita su uno scambio sarebbe la soluzione più plausibile. I principali indiziati a fare il percorso inverso sarebbero Emerson Palmieri o Jorginho. La società inglese, tuttavia, sarebbe intenzionata a privarsi più volentieri del primo visto che il centrocampista oriundo è un punto fermo della squadra.

Leggi anche