Juventus

Calciomercato Juventus – Allegri chiede a gran voce un difensore. Idea Milenkovic

Juventus

Il nuovo tecnico bianconero è alla ricerca di un centrale difensivo di caratura. L’idea è il serbo della Fiorentina.

Calciomercato Juventus – Nome nuovo in casa bianconera. Il ritorno di Max Allegri ha iniziato a farsi sentire. Il tecnico livornese ha già fatto sapere quelli che sono i suoi obiettivi di mercato. La Juventus di prepara ad un mini stravolgimento della propria rosa. Allegri pretende gente pronta e più giovane rispetto agli attuali interpreti. Ecco perché la posizione di calciatori come Chiellini e Bonucci, come Cuadrado e Ronaldo attualmente è in bilico. In difesa in particolar modo, la Juventus è pronta a mettere in atto una vera e propria rivoluzione che partirà dalla permanenza certa di De Ligt.

Nuovo obiettivo

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il nuovo obiettivo per Max Allegri è il difensore serbo della Fiorentina Nikola Milenkovic. Ventitré anni, gioca in viola dal 2017 dove si è guadagnato, passo dopo passo, la titolarità e il titolo di miglior difensore del gruppo. Nelle ultime due annate però qualcosa sembra essersi guastato e Milenkovic è pronto a salutare i gigliati in cerca di un’altra avventura. Allegri lo vorrebbe in bianconero ma, con il contratto in scadenza nel 2022, i viola per cederlo chiedono un bel gruzzoletto. Il prezzo del giocatore si aggira sui trenta milioni di euro, cifra abbordabile per le casse bianconere. Ma attenzione alla concorrenza.

Tutti vogliono Milenkovic

Il serbo viola ha tante squadre su di lui. Se la Juventus davvero lo vorrà dovrà passare attraverso una forte concorrenza. In vantaggio al momento sembra esserci il Milan. Nei giorni scorsi Fali Ramadani, agente del calciatore, è stato intravisto dalle parti di Casa Milan. Probabile si sia parlato molto di Milenkovic e del suo possibile approdo in rossonero. Ma sul ragazzo c’è anche l’Inter alla ricerca di un partner per Bastoni. Infine ci sono diverse squadre britanniche pronte a contenderselo a peso d’oro. E se facessero belle offerte, sarebbe difficile per i bianconeri pareggiarle economicamente.

Leggi anche