Milan
Juventus

Calciomercato Juventus – Asse caldo tra Torino e Milano. Scambio imminente?

Milan Juventus

Diversi gli affari in piedi tra le due società. Potrebbe arrivare uno scambio interessante che avrebbe del clamoroso.

Calciomercato Juventus – Non solo i fratelli Donnarumma, l’asso tra Torino e Milano resta incandescente. Il Diavolo e i bianconeri starebbero pensando ad un ulteriore scambio. La Juventus ha già deciso di prelevare Antonio Donnarumma dai rossoneri per mandarlo a giocare con la squadra B. Il portiere numero uno del Milan, Gianluigi, potrebbe seguire il fratello siccome non c’è ancora l’accordo per il rinnovo coi rossoneri. L’estremo difensore ha avuto un confronto deciso con i tifosi del Milan i quali non sono contenti del comportamento di Gigio. Ma gli affari tra rossoneri e Juventus sembra che possano andare avanti.

Scambio alle porte?

Secondo quanto riferisce il quotidiano torinese La Stampa, i due club starebbero pensando ad uno scambio. L’esterno ex Fiorentina, Federico Bernardeschi, che non sembra convinto dell’ipotesi francese, potrebbe finire in Lombardia. A fare il percorso inverso sarebbe il difensore Alessio Romagnoli che sarebbe un elemento importante per rinforzare la retroguardia. Per il momento l’affare è solo un’idea ma di certo c’è poco e niente. Si sa che Bernardeschi vuole lasciare la Juventus, amareggiato dalle pesanti critiche rivoltagli dai tifosi e dai dirigenti bianconeri. Romagnoli è un pilastro della difesa del Milan e ci sembra molto difficile vederlo lontano dalla Madonnina. Ma l’affare potrebbe decollare se entrambe le parti si mettono d’accordo.

Rivoluzioni e conferme

Se la Juventus sarà chiamata a compiere una vera e propria rivoluzione per la fine di un ciclo, il Milan necessita solo di qualche tassello da sistemare. I bianconeri sono chiamati a riscattare l’annata difficile che si sta per concludere. Il Diavolo invece deve fare quel passo in più che consenta alla squadra di mettersi al passo dell’Inter per la corsa scudetto. Intanto la formazione di Pioli è chiamata a raggiungere la qualificazione alla Champions League. Obiettivo difficile ma non impossibile. I discorsi legati al mercato sono rimandati all’estate.

Leggi anche