Juventus

Calciomercato Juventus – La pressione su Sarri aumenta

Juventus

Maurizio Sarri finora ha perso entrambe le finali nazionali disputate quest’anno. La Juventus si interroga se è davvero l’allenatore ideale

Maurizio Sarri è arrivato alla Juventus da un anno, sostituendo Massimiliano Allegri, con l’obiettivo di far bene soprattutto in Europa, ma il giudizio complessivo fino ad ora non è dei migliori. L’ex allenatore del Chelsea in questa stagione ha già perso la Supercoppa italiana contro la Lazio e la Coppa Italia contro il Napoli. A questo c’è da aggiungere che Cristiano Ronaldo, almeno nella sua recente avventura al Real Madrid, non aveva mai fallito due obiettivi così importanti. L’influenza del campione potrebbe determinare la permanenza di Sarri sulla panchina bianconera.

Ora la Vecchia Signora dovrà gettarsi a capofitto sul campionato, guardandosi le spalle da Lazio e Inter, e sulla Champions League. In Europa tra l’altro c’è da recuperare lo svantaggio di 1-0 maturato contro il Lione nella gara d’andata. Tuttosport sottolinea come la dirigenza voglia dare fiducia al mister, ma in caso di altri fallimenti la sua posizione diventerebbe a forte rischio. Pep Guardiola resta il sogno proibito. In arrivo offerta da 100 milioni, la reazione di Paratici <<<VAI ALL’ARTICOLO

Leggi anche