Juventus

Calciomercato Juventus – Non solo Depay: i nomi di gennaio

Juventus

La Juventus è già pronta a dire la sua sul calciomercato. Di recente altri due nomi si sono aggiunti alla probabili lista degli acquisti bianconera

La Juventus è una di quelle squadre che durante tutto l’anno, e non solo nel bel mezzo della finestra di calciomercato, manda i suoi osservatori a caccia dei migliori talenti. Nelle ultime ore sono svariati i nomi accostati alla Vecchia Signora: dal collaudato David Alaba al promettente Eduardo Camavinga fino a passare al campione del Real Madrid Isco. Una cosa è certa, il divario di -10 punti dal primo posto occupato dal Milan deve essere colmato. Per farlo è doveroso consegnare nelle mani di Andrea Pirlo una rosa che sia più adatta possibile a competere su più fronti.

Di recente il Secolo XIX ha suggerito altri due possibili colpi in chiave bianconera: il primo nome uscito fuori è quello dell’olandese Memphis Depay. L’attaccante del Lione per caratteristiche potrebbe sostituire Paulo Dybala, richiestissimo e probabile partente nei prossimi mesi. L’altro nome avanzato dal quotidiano è quello del classe 2001 Bryan Reynolds. Il calciatore attualmente milita nella rosa dell’FC Dallas ma sarebbe pronto al grande salto in Europa.

Quest’anno la compagine piemontese si è già affidata ad un altro calciatore statunitense: Weston McKennie. L’ex Schalke 04 ha fatto particolarmente bene e questo avrebbe invogliato la società a investire direttamente negli USA. L’ex centrocampista appartenente alla Bundesliga sta facendo benissimo al punto da aver scalato le gerarchie. Tra i possibili partenti a centrocampo i nomi sono sempre gli stessi: Adrien Rabiot e Aaron Ramsey. La società bianconera non disdegnerebbe cederli e fare cassa. Nel tempo che hanno avuto a disposizione in Serie A non hanno brillato, così Fabio Paratici e i suoi, starebbero già pensando a come rivoluzionare la zona mediana del campo. Lo scambio con tra Miralem Pjanic e Arthur, trattativa portata a termine la scorsa estate con il Barcellona, non ha dato i suoi frutti. La stagione è ancora lunga, i giusti cambi potrebbero rimettere la Juventus in carreggiata.

 

Leggi anche