Juventus

Calciomercato Juventus – Problemi per Morata: è caccia al sostituto

Juventus

L’anno inizia male per la Juventus dal punto di vista degli infortuni. Lo stop di Alvaro Morata potrebbe spingere il club ad intervenire nel calciomercato

A poche ore dal fischio d’inizio di Juventus-Udinese, in programma oggi pomeriggio alle 18:00, il club bianconero ha comunicato l’infortunio di Alvaro Morata. Quest’oggi sul portale della Vecchia Signora è infatti è apparso questo: “Alvaro Morata non fa parte della lista dei convocati per la partita di questa sera a causa di un risentimento muscolare alla coscia destra avvertito durante l’allenamento di ieri“. Al momento i tempi di recupero dello spagnolo sono ancora ignoti. Tuttavia già da tempo la dirigenza bianconera aveva fatto partire la caccia al sostituto del classe 1992 ex Real Madrid. Negli ultimi giorni il nome più vicino è stato quello di Graziano Pellè. Il trentacinquenne cresciuto nelle giovanili del Lecce sarebbe disponibile a parametro zero. Di recente infatti il suo contratto con lo Shandong Luneng è terminato e la sua parentesi nel campionato cinese parrebbe ormai agli sgoccioli. Sia per fisico che per caratteristiche tecniche, potrebbe sostituire Morata nel migliore dei modi. In alternativa piacerebbe anche Fernando Llorente. I due spagnoli hanno già vestito la maglia bianconera nel corso della loro carriera.

Attenzione però perché anche il zona centrale del campo potrebbe subire alcuni cambiamenti. Ormai è noto da tempo che il rendimento di Adrien Rabiot è stato valutato al di sotto delle aspettative. Perciò almeno due centrocampisti potrebbero essere prossimi alla partenza: oltre al francese anche Sami Khedira. Qualora i due dovessero venir ceduti, la somma ricavata potrebbe essere usata per acquistare Manuel Locatelli. Il giovane regista cresciuto nel Milan può fare il definitivo salto di qualità finendo col giocare per la formazione campione d’Italia in carica. Ma al momento il prezzo richiesto si aggira ai 40 milioni di euro. La finestra del calciomercato invernale inizierà domani. Anche se le economie sono diminuite per via dell’emergenza sanitaria, alcuni top club potrebbe comunque pensare di investire. In Serie A la Juventus come al solito vuole confermarsi la regina del calciomercato.

Leggi anche