Juventus

Calciomercato Juventus – Quale destino per Pirlo dopo la vittoria della Coppa Italia

Juventus

Il tecnico bianconero ora mette in crisi i dirigenti bianconeri dopo la vittoria del trofeo. Ma l’ombra di Zidane incombe.

Calciomercato Juventus – Andrea Pirlo si è in parte riscattato della figuraccia vissuta in campionato in questa stagione. L’ex calciatore bianconero è riuscito a portarsi a casa la Coppa Italia, vincendo così il suo primo trofeo da allenatore. Una bella soddisfazione arrivata al culmine di una stagione letteralmente travagliata che ha visto la Juventus incassare pesanti sconfitte interne con Fiorentina, Benevento e Milan. Proprio a causa di queste gare, Agnelli ed il suo staff hanno cominciato ad interrogarsi sulla scelta fatta ad inizio stagione. Pirlo è stato posto alla guida della squadra senza nessuna esperienza precedente. Una scommessa che è stata vinta in parte.

L’ombra di Zizou

In Spagna c’è da registrare l’addio alla panchina dei blancos di Zinedine Zidane. L’ex asso del calcio francese ha deciso di farsi da parte annunciando l’addio nel corso di una conferenza stampa. Zidane lascia con la gratitudine del club e dei supporters dei galacticos nonostante la stagione non proprio esaltante. Il profilo dell’ex finalista del Mondiale 2006 potrebbe essere quello giusto per rivoluzionare la Juventus ed avviare un nuovo ciclo. Ecco perché Agnelli ed i suoi dirigenti stanno pressando su di lui per portarlo a Torino. Ma ora che ne sarà di Pirlo?

Destino incerto

Secondo diverse testate giornalistiche sportive, il suo futuro sarà reso noto pochi giorni dopo la fine del campionato. Domenica prossima, 23 maggio, la Juventus affronterà nel posticipo serale il Bologna salvo di Sinisa Mihajlovic. Potrebbero essere gli ultimi novanta minuti di Andrea Pirlo sulla panchina bianconera. Lascerebbe dopo una stagione sola in cui è riuscito a vincere il suo primo trofeo. Ma il fascino di avere Zidane sulla panchina della Juve è forte. Se però il transalpino non dovesse accettare la corte degli ex campioni d’Italia, a quel punto la società potrebbe anche decidere di confermare Pirlo. Ci sono comunque diversi profili che sono in corso di valutazione.

Leggi anche