Juventus

Calciomercato Juventus – Sarri vuole tornare a lavorare con un suo pupillo

Juventus

Maurizio Sarri vorrebbe che nella prossima finestra di calciomercato la Juventus acquistasse uno dei giocatori con cui ha preferito lavorare

Maurizio Sarri alla Juventus ha avuto un buon avvio di stagione, finora l’unico passo falso è stato perdere la finale di Supercoppa italiana contro la Lazio. Ora l’ex tecnico del Chelsea ha la possibilità di alzare il primo trofeo post Covid-19. Tra sé e questo traguardo c’è però di mezzo il Napoli, club con cui non è rimasto in buonissimi rapporti vista la scelta di finire a guidare la compagine bianconera.

Mercoledì prossimo ci sarà la finale di Coppa Italia tra le due compagine. Un ulteriore piede in fallo potrebbe costare caro al tecnico che ha comunque altre due manifestazioni a cui pensare: la Serie A e la Champions League. Al di là di quelli che saranno i risultati al termine della stagione, Sarri ha già le idee chiare su che tipo di Juventus ha voglia di allestire a partire dalla prossima finestra di calciomercato.

Con Miralem Pjanic destinato a partire, probabilmente con destinazione Barcellona, all’allenatore di origini napoletane avrà bisogno di un altro regista. Ecco che entra in scena il nome di Jorginho. L’ex mediano dell’Hellas Verona ha legato con Sarri ai tempi del Napoli e del Chelsea. Quando l’ex partenopeo è finito in Inghilterra ha deciso di portare il suo pupillo con sé. Ora questo potrebbe succedere di nuovo. Il Chelsea fa sul serio per CR7, offerta irrinunciabile! <<<VAI ALL’ARTICOLO

Leggi anche