Juventus

Calciomercato Juventus – Torna Quagliarella? Il giocatore ha risposto

Juventus

Quagliarella sembrerebbe aver preso una decisione circa il suo ritorno alla Juve. In carriera l’attaccante della Samp ha già vestito la divisa bianconera

Nelle ultime settimane si è parlato molto del prossimo calciomercato della Juventus. Stando a quanto appreso dalla redazione di notiziecalciomercato.eu, la dirigenza della Vecchia Signora sarebbe fortemente interessata a dare a mister Andrea Pirlo un centravanti in più. Nei prossimi mesi si decideranno anche le sorti di Paulo Dybala, la Joya ha chiesto un adeguamento contrattale e la Vecchia Signora gli ha offerto un rinnovo di dieci milioni di euro a stagione. Da qui a breve l’argentino prenderà una decisione. Tuttavia, casomai dovesse fare le valigie, la sua cessione è rimandata alla prossima estate.

Intanto, come detto, la Juventus si sta muovendo per rimpolpare il proprio reparto avanzato. Nel 3-5-2 adottato dall’ex centrocampista, l’ideale sarebbe avere una punta forte, come Morata, e due agili come Cristiano Ronaldo e l’ex Palermo. O in alternativa accaparrarsi un calciatore funzionale in entrambi i ruoli. Il nome delle ultime ore era quello di Fabio Quagliarella. L’esperto attaccante della Sampdoria ha già vestito la maglia bianconera e conosce l’ambiente. Tuttavia nelle ultime ore, attraverso il suo account Instagram, l’ex Nazionale azzurro avrebbe chiuso la porta in faccia ad un eventuale trasferimento:

“Se hai dato tanto e ricevuto ancora di più, se ogni volta senti l’emozione che batte dentro il petto, vuol dire che ci sono legami più forti di tutto. Che vanno oltre lusinghieri corteggiamenti. Che mettono da parte la cronaca e rispettano la storia. Io penso, vivo e gioco così. Forza Samp”.

Con questo messaggio si allontana anche la pista che avrebbe portato al classe 1983. A quanto pare la parentesi juventina, maturata dal 2010 al 2014, è bastata e avanzata al leader doriano che a questo punto della sua carriera ha preferito giurare fedeltà eterna alla compagine blucerchiata. Fabio Paratici e i suoi collaboratori dunque, dovranno insistere su qualche altro profilo. Magari un giovane talento in linea con gli attuali criteri societari d’acquisto.

Leggi anche