Juventus

Juventus, Sousa: “Chiesa perfetto” e su Bernardeschi…

Juventus

Ecco le parole dell’ex allenatore della Fiorentina ed ex centrocampista della Juventus, Paulo Sousa

TORINO – Un ex della Juventus ha parlato dei bianconeri e del mercato in ottica Juve. Si tratta di Paulo Sousa. Ecco come il tecnico portoghese si è espresso sull’obbiettivo Chiesa, ma anche su Bernardeschi. Queste le sue parole a Tuttosport.

LE PAROLE DI PAULO SOUSA – “Chiesa lo avevo notato durante le partite di allenamento contro la Primavera. Mi aveva colpito il suo modo di giocare, non solo per le qualità tecniche e fisiche ma soprattutto per la sua forza di volontà: vuole sempre crescere ed alzare il suo livello. Non solo spinge il resto del gruppo a chiedere lo stesso, è un vero trascinatore. Sono convinto che diventerà un campione, ne ha tutte le qualità e le caratteristiche, e se dovesse approdare in un grande club come la Juventus, ne trarrebbe ancora più vantaggio perché amplierebbe il suo raggio di ispirazione e, a contatto con altri campioni di alto livello, potrebbe ispirarsi e imparare. Lui è un tipo che ama imparare, lo vedrei bene in un grande club”.

Un consiglio per Bernardeschi?
“‘Federico, credi in te stesso come io credo in te!’ Diventerà un giocatore di alto livello, ha qualità immense che lui deve ritrovare in se steso. Alla Fiorentina ho deciso con lui un percorso, l’ho messo sulla fascia perché secondo me da quella posizione può allargare la sua visione del campo. Dalla fascia può fare male alle ultime linee avversarie, perché sa saltare l’uomo e ha una potenza fisica che gli consente qualsiasi soluzione: il tiro in porta, il cross, l’assist. Fede, credici, sei un grande campione”. Paratici cerca il centravanti in Serie A <<<VAI ALL’ARTICOLO

Leggi anche