Juventus

Mercato Juve — Locatelli apre le porte all’addio al Sassuolo?

Juventus

L’interesse della Juve per Locatelli è ormai noto e il centrocampista ex Milan ha rilasciato un intervista affermando di essere pronto al salto in una big

Tra i nomi caldi per la Juve della prossima stagione c’è quello di Manuel Locatelli. Il centrocampista scuola Milan veste al momento la maglia del Sassuolo, ma dopo un paio di stagioni importanti su di lui si fanno insistenti le voci dell’addio. 

E, in un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, il giocatore si è detto pronto al salto in una big e contento della stima della Juve.

Le parole di Locatelli

Di seguito le parole di Locatelli sul suo futuro. “Pronto per una big? Sì: sono cresciuto e sono pronto. Per me c’è anche l’opzione di giocare all’estero, in questo momento non mi precludo niente. Non mi piace parlare troppo di mercato, perché di questo si occupano i miei agenti e i dirigenti del Sassuolo. Non so se questo sarà il mio ultimo anno qui o cosa mi riserverà il futuro. Quando e se ci saranno delle opportunità, le valuteremo tutti insieme”.

Poi l’Azzurro è tornato sull’esperienza in maglia rossonera, definendola positiva per la sua crescita ma pesante nel momento dell’addio. E infine si è soffermato sull’interesse della Juve: “Fa parte del mio lavoro, vuol dire che ho alzato il mio livello. Questi attestati di stima e l’attenzione di grandi società aumentano le mie motivazioni e mi fanno capire che sono sulla strada giusta”.

La valutazione di Locatelli

In casa Juve, come già detto, l’apprezzamento per Locatelli è cosa nota. Paratici lo segue da tempo e nelle ultime settimane si sono fatte insistenti le voci di un’accelerazione in vista del mercato estivo.

Il contatto del giocatore classe ‘98 scadrà nel 2023. Secondo Transfermarkt il cartellino del centrocampista vale 35 milioni di euro ma è probabile che il Sassuolo giocherà al rialzo, senza però opporsi alla partenza. In questo senso sono arrivate anche le parole di De Zerbi, secondo cui “Locatelli è pronto per ogni campionato”.

Sul giocatore si segnala il forte interesse anche del Real Madrid e del Manchester City. Quindi, con la sessione di mercato poco distante, la Juve dovrà giocare bene le proprie carte se vorrà assicurarsi le prestazioni del talento neroverde.

Leggi anche