Juventus

News Juventus – Pirlo a caccia del primo trofeo per scacciare l’incubo Sarri

Juventus

Tra qualche ora la Juventus e il Napoli si affronteranno per contendersi il primo trofeo della stagione: la Supercoppa italiana

Per forza di cose, quando un allenatore si siede per la prima volta su una nuova panchina, i paragoni con i tecnici vincenti del passato non mancano mai. Questo discorso vale anche per Andrea Pirlo che, ad inizio anno, ha rilevato il posto di Maurizio Sarri. Il tecnico nato a Napoli e cresciuto in Toscana, è durato solo una stagione alla guida della Vecchia Signora. A cavallo tra il 2019 e il 2020, il mister partenopeo era riuscito a vincere solo, si fa per dire, lo scudetto in Serie A. Tuttavia il suo modo di gestire lo spogliatoio sembrerebbe non essere piaciuto particolarmente ai veterani bianconeri. Ciò avrebbe spinto la dirigenza a mandare via l’ex allenatore per affidarsi all’esordiente Pirlo.

I risultati però, così come il gioco, stentano ad arrivare. Se si dà un’occhiata alla classifica ad una giornata dal termine del girone d’andata, balzerà subito all’occhio che i punti che separano Pirlo da Sarri sono 9: quello dell’ex centrocampista è l’avvio peggiore degli ultimi dieci anni. Difficile però reggere il paragone, vista anche l’esperienza, con personaggi sacri nel mondo del calcio come Antonio Conte, Massimiliano Allegri, oppure lo stesso ex allenatore del Napoli. Fatto sta che domani sera, l’ex numero 21 avrà proprio contro il Napoli una chiara opportunità per svoltare in stagione.

Domani sarà quindi ora di giocare la Supercoppa italiana tra la Juventus, campione d’Italia e il Napoli, vincitore dell’ultima Coppa Italia. In campionato le due compagini non hanno giocato per i ben noti fatti inerenti all’ASL Campania di qualche mese fa. L’anno scorso Maurizio Sarri dovette arrendersi contro la Lazio a Riyad. Quello fu il primo vero banco di prova, non superato, dall’ex allenatore della Juventus. Tra qualche ora quindi, più precisamente alle 21:00 di domani, il Mapei Stadium ospiterà le due compagini permettendogli di aggiudicarsi il primo trofeo stagionale.

Leggi anche