Lazio

Badelj alla Fiorentina: “Lazio, colpa mia se è andata così”

Lazio

Milan Badelj torna alla Fiorentina, le sue parole

Milan Badelj torna alla Fiorentina dopo un solo anno di permanenza alla Lazio. Un anno non esaltante per lui, per sua stessa ammissione:

“La scorsa stagione è stata un chiaroscuro, più scuro che altro. Penso sia più colpa mia che di altri. Non sono riuscito ad adattarmi al meglio in città e al modo di gioco. Lo guardo come un fallimento mio, è colpa mia se è andata così. Avevo delle condizioni per cui non riuscivo a esprimermi a modo mio. Ringrazio la Lazio, comunque. Sono stato io a non riuscire a conquistarla nei momenti decisivi. Ora mi auguro di tornare ai livelli migliori che ho avuto qui alla Fiorentina. Mi sono sentito con i compagni della Fiorentina per tutta la stagione, sono stato in comunicazione con tutti, con i fisioterapisti, con i magazzinieri. Una parte di me è come se non se ne fosse mai andata”.

Queste le sue parole nella conferenza stampa di presentazione.

Leggi anche