Lazio

Lazio, calciatori e Inzaghi in coro: “Stiamo tornando”

Lazio

Spunta un video con le parole dei calciatori e Inzaghi di sottofondo dedicate ai tifosi della Lazio

ROMA – Da qui almeno fino al 14 luglio i calciatori della Lazio non potranno disporre della spinta dei tifosi allo stadio Olimpico e in trasferta. Così, stavolta sono stati Inzaghi e i suoi ragazzi a mandare un messaggio a tutto il popolo biancoceleste. Ecco infatti le parole di diversi giocatori all’interno del nuovo video targato Gielle.

LE PAROLE DEI CALCIATORI DELLA LAZIO:

Lazzari: Un periodo storico senza precedenti ci ha costretto a fermarci sul più bello.

Marusic: Niente più calcio, niente più allenamenti, niente più Lazio.

Patric: Ora è arrivato il momento di riaccendere i nostri sogni. Vogliamo rendervi felici dopo questo momento complicato.

Acerbi: Voleremo come le aquile, lotteremo come leoni. La nostra voglia di combattere non si è mai fermata.

Cataldi: Essere laziali significa anche questo, non mollare mai.

Milinkovic: Dodici partite, dodici battaglie, un sogno che ci unisce. Nulla è impossibile, parola del Sergente.

Correa: Mi è mancato il calcio, ma soprattutto la mia famiglia biancoceleste. Lotteremo per la Lazio e per i suoi tifosi. Forza Lazio.

Bastos: Voglio tornare a sognare, tutti noi vogliamo farlo insieme. Sono pronto a tornare in campo, uniti per un sogno, forza Lazio.

Immobile: Voglio tornare a segnare per voi. Voglio tornare a farvi urlare il mio nome. Anche se non ci sarete, io vi sentirò.

Leiva: Sono nato il 9 gennaio, la Lazio è il mio destino. Riprendiamo il cammino e ritorniamo a vincere.

Caicedo: Ormai lo sapete, non è finita finchè non lo decido io, forza laziali.

Inzaghi: Dobbiamo recuperare il tempo perduto con ciò che più ci piace fare. Vogliamo vincere, vogliamo farlo per voi. Stiamo tornando. Non solo soldi per arrivare a Kumbulla, il Verona valuta delle contropartite tecniche <<<VAI ALL’ARTICOLO

Leggi anche